Obiettivo Balcani Torino – 28 settembre 2012

Share This Post
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Dopo le tappe di Milano, Treviso, Bologna, Bari e Ancona Confindustria Balcani, in collaborazione con UniCredit, l’Unione Industriale di Torino e Confindustria Piemonte, ha incontrato il 28 settembre l’imprenditoria del Nord Ovest nel capoluogo piemontese.
L’evento, che chiude la rassegna per il 2012, ha attratto un centinaio di imprenditori partecipanti da tutta la regione.
Dopo i saluti istituzionali dell’Unione Industriale e di Confindustria Piemonte il Presidente di Confindustria Balcani Salvadori ha illustrato le caratteristiche macroeconomiche, sociali e fiscali della realtà del Sud Est europeo.
Come d’abitudine la parte centrale della conferenza è stata dedicata alle testimonianze delle imprese.
Per la Bulgaria è intervenuto Alberto Savio di Bulsafil, azienda associata a Confindustria Bulgaria attiva a Plovdiv nella produzione di filati. Savio ha illustrato ai presenti l’esperienza del suo gruppo che muovendosi da un distretto tessile fortemente colpito come quello di Biella è riuscito internazionalizzando le proprie attività a rafforzarsi, ingrandirsi e tornare a investire anche nel contesto italiano.
Altra esperienza interessante raccontata nel corso dell’evento è stata quella del gruppo Becchis Osiride, piccola ma storica azienda torinese attiva nel settore smorzanti acustici che per seguire nuovi mercati è attiva da un anno nel distretto serbo di Kragujevac.
A illustrare i casi di Moldova e Romania sono stati invece il Presidente di Confindustria Moldova Stefano Bernabeo e Ezio Albanelli di SIRBI srl, azienda attiva a Timisoara.
L’aspetto di analisi economico-finanziaria è stato, come d’abitudine, affidato al gruppo UniCredit, partner strategico di Confindustria Balcani.
Alle conclusioni affidate al Presidente Ghia hanno fatto seguito numerose domande dal pubblico.
Per maggiori informazioni sull’incontro di Torino è sufficiente contattare il Direttore di Confindustria Balcani Roberto Mascali (0884 011445, r.mascali@confindustriabalcani.it).

 

 

 

Programma Obiettivo Balcani Torino

More To Explore
Agricoltura

Assolombarda – Opportunità nell’Est Europa.

Obiettivo dell’incontro è quello di presentare un quadro delle possibilità di business esistenti in 9 Paesi dell’Est Europa: Albania, Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Macedonia,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi